MACRI – 41 anni – imprenditrice ed insegnante di ballo Hip Hop

 

Graziata da un fisico instancabile –insegno danza- e un metabolismo fuori dal comune mi sono ritrovata sulla soglia dei 40 anni a rivolgermi ad Annalisa per i primi cedimenti (alla schiena) e un paio di chili di troppo che non mi vedevo addosso ma che riuscivo ad eliminare solo con sforzi sovrumani e un regime alimentare che non mi consentiva di avere le energie giuste per ballare.

Come tutti quelli che hanno visto anche solo in foto un’esibizione di bodybuilding ero vittima del pregiudizio che vuole le body builder come delle donne mascoline, maniache invasate che sformano il loro corpo con esercizi ed ormoni.

Poi ho conosciuto Annalisa.

Architetto e natural body builder: una testa straordinaria su un fisico da sballo, un’accoppiata esplosiva. Anche se le doti che più apprezzo in lei sono la costanza e l’energia con la quale si approccia alla sua professione e alla vita.

Con la stessa pazienza con la quale io insegno le tecniche più complicate ai miei allievi più giovani, si è dedicata a preparare e insegnarmi una serie di allenamenti funzionali alla danza.

Hanno fatto la differenza.

I risultati ottenuti dall’allenamento che seguo con costanza da quasi due anni mi hanno raddoppiato energia e forza: lo vedo perché in alcune discipline di danza mi alleno con ventenni e nessuno di loro riesce a tenere il mio passo.

Non solo- in alcune discipline dove statisticamente gli uomini sono più forti per costituzione- mi ritrovo ad avere risultati migliori di maschi ventenni, evidentemente non allenati da Annalisa!

Il mal di schiena -dovuto allo squilibrio che la danza mi causava per l’iperallenamento delle gambe- è un ricordo lontano.

L’equilibrio raggiunto grazie agli esercizi di propriocezione, mi hanno dato una sicurezza nell’esecuzione di tutti i passi più difficili, maggiore consapevolezza della percezione del mio corpo oltre a migliorare in modo impensabile la leggerezza dell’appoggio a terra dei piedi diminuendo sensibilmente la probabilità di traumi alle ginocchia e alle caviglie tipiche della danza.

Il regime alimentare consigliato da Annalisa è molto adatto alla mia natura e quindi non mi impone nessun sacrificio, oltre a essere semplice da seguire; grazie a questo sistema difficilmente ingrasso e soprattutto mi sento fisicamente più forte, meno assonnata e ho capelli, unghie e pelle molto più belli di prima.

All’inizio del mio percorso con Annalisa ho subìto due infortuni non collegabili agli allenamenti (un’infezione a un braccio e uno strappo al polpaccio): ringrazio Annalisa per avermi proposto e preparato dei workout specifici per continuare ad allenarmi nelle parti non coinvolte da infortunio e non fermarmi visto che ero costretta a sospendere la danza; allenamenti che hanno sempre tenuto in considerazione simmetria ed equilibrio fisico.

Macri