Category Bodybuilding

Il test dei massimali. Perché farlo, quando (se) farlo e come

Annalisa Ghirotti Squat

Prima di tutto, per chi non lo sapesse, chiariamo che cosa è il test dei massimali. Molto in sintesi un allenamento nel quale l’atleta prova ad eseguire una singola ripetizione con il maggior carico possibile.

Perché si fa? Ad esempio per avere un riferimento, rispetto al quale calcolare i carichi di lavoro di un programma di allenamento, come percentuali rispetto al carico massimale (1RM). Ad esempio lavorare al 70% di 1RM, con 1 RM di 80 kg, significa lavorare con 56 kg. Questo permette di definire oggettivamente l’intensità di lavoro.
Un altro motivo per testare i massimali è avere una misura oggettiva del livello di forza dell’atleta per poi poterlo confrontare con i risultati delle prove successive per verificare i progres...

Read More

Jelly Brain Syndrome (Sindrome del cervello in pappa)

Siete affetti dalla Jelly Brain Syndrome (Sindrome del cervello in pappa), o ne avere sofferto in passato?

cervello_usaloChe cos’è la Jelly Brain Syndrome (JBS)?

La JBS è quando una persona normalmente razionale e capace di pensiero critico, decide deliberatamente di abbandonare il buon senso e il pensero logico quando ha a che fare con argomenti relativi alla salute, all’alimentazione e all’allenamento.

Se avete seguito le diete più assurde e squilibrate, magari publicizzate dal VIP di turno, comprato pillole o prodotti cosmetici spacciati per dimagranti, rassodanti, anticellulite, o capaci di fare aumentare magicamente, facilmente e in breve tempo, la vostra massa muscolare e contemporaneamente ridurre il grasso corporeo, se avete acquistato DV...

Read More

Natural Bodybuilding: un questione di Cultura (non solo fisica)

Essere un atleta Natural va ben oltre alla scelta di non fare uso di farmaci e sostanze dopanti. E’ anche una questione di approccio mentale. Ho espresso il mio parere in merito a questo argomento su Olympian’s News, rispondendo a due domande della Posta di ON. Vi riporto qui il testo.

christian baleDomande:

Ciao Annalisa, visto che tu sei un’atleta Natural, cosa ne pensi delle trasformazioni fisiche di Christian Bale? Secondo te è possibile ottenere questi cambiamenti in modo naturale in così poco tempo?

Michael

Ciao Annalisa, visto che tu hai gareggiato in una federazione Natural, cosa e pensi degli atleti che si spacciano natural… fanno test vari… ma poi non lo sono…. non perché io sia contrario, ma sono curioso di sapere il tuo parere…

Christian

Read More

10 buoni motivi per realizzare una palestra domestica e 10 utili consigli per riuscirci

home gym 1Ci sono davvero molte buone ragioni per decidere di farsi la palestra in casa; quelle secondo me principali possono essere riassunte nel seguente elenco:

  1. La possibilità di disporre dell’attrezzatura adeguata per allenarsi in sicurezza coi pesi liberi (che come si diceva è quasi introvabile nelle palestre, troppo spesso intasate di macchinari pressoché inutili);

  2. La possibilità di allenarsi anche da soli, senza aiuti (io mi sono sempre allenata così perché in palestra, se chiedi aiuto, 9 volte su 10 ottieni chiacchiere, cioè sia perdita di tempo che di concentrazione!);

  3. La possibilità di allenarsi in qualsiasi giorno e a qualsiasi ora (per chi deve destreggiarsi tra molti impegni questa flessibilità permette di gestire megli...

Read More

WOD on the beach

Quale miglior modo di iniziare la giornata di sabato se non con un bell’allenamento sulla spiaggia? Io e mio fratello Marco, che da qualche mese ha deciso di farsi allenare dalla sottoscritta, in una soleggiata mattina di settembre ci siamo incontrati sulla riva del mare a Cervia (RA) per allenarci insieme...

Read More

Diventare bravi a fare le trazioni alla sbarra

Immagine 11Io sono partita che ero veramente una “schiappa” nelle trazioni o, per dirla come mi piace di più, “avevo ampi margini di miglioramento”, infatti fino a qualche anno fa’ non riuscivo a farne nemmeno una con il mio peso corporeo. L’idea di essere così debole non mi è mai piaciuta e anche questa, oltre all’estetica, è stata per me una forte motivazione. Mi sono detta “devo assolutamente riuscire entro un anno a tirarmi sù e farne almeno una”. Mi sono impegnata molto e ci ho messo in realtà meno di due mesi per riuscire a farne una decente e partire con il programma per migliorare e farne anche più di una.

La motivazione no ora solo una questione di orgoglio ma era anche funzionale a migliorare il mio aspetto fisico, infatti il...

Read More

Pronti per la prova costume?

donna sul lettino dipintaL’estate sta arrivando ed io ricevo davvero tantissime domande di ragazze e, udite udite, ragazzi, che mi chiedono quanta attività aerobica faccio per essere così definita. Sicuramente vi stupirò ma la realtà è che io non faccio nessun tipo di attività aerobica di resistenza!!!!

La maggior parte dlle persone è convinta che si possa migliorare la propria forma fisica e avere un aspetto più tonico e asciutto facendo corsa, bici, nuoto, corsi di aerobica, step, body pump, GAG, addirittura zuma e macumba…. SVEGLIATEVI!!!! Avete mai visto qualcuno scolpirsi un bel fisico facendo attività aerobiche? Io NO!!!! Chi è magro resta magro e chi è grasso resta grasso e praticamente nessuno migliora il prorpio aspetto fisico...

Read More

Un mio parere sui metodi d’allenamento

Domanda di un lettore alla sottoscritta pubblicata in “La Posta di ON, Olympian’s News n.139, marzo aprile 2013, pp. 11-13. (Copyright 139 di Sandro Ciccarelli Editore, www.olympian.it).

Ciao Annalisa, sono un tuo fan. I tuoi articoli su Olympian’s sono molto interessanti così come le tue interviste. Ho scoperto da poco dell’esistenza di un mondo natural nel body building e sopratutto dell’esistenza di campioni naturali con un fisico eccezionale come te. Ho letto il libro “La scienza del natural body building” e l’ho trovato molto interessante anche perché è l’esatto opposto di quello che mi hanno sempre consigliato di fare… confido in questa tipologia d’allenamento e spero d’avere quei risultati che inseguo ormai anni...

Read More

Divertirsi, socializzare o allenarsi?

L’allenamento dovrebbe essere funzionale… a cosa? Al raggiungimento del vostro obiettivo! Quindi la domanda più intelligente da porsi, per decidere il da farsi, è: Qual’è il vostro obiettivo?

Divertirvi. Vanno benissimo i corsi musicali. Potete saltellare, muovervi nello spazio a ritmo di musica, ballare, sudare, ridere e passare delle ore amene, MA NON aspettatevi di migliorare il vostro aspetto fisico! D’altra parte, come potete constatare con i vostri occhi, chi frequenta questi corsi resta com’è: magro se era magro, grasso se era grasso; per non parlare del fatto che gli stessi istruttori dei corsi musicali, che dedicano a queste fantastiche attività molto più tempo di voi, spesso non sono in forma!

Se non siete soddisfatti… ric...

Read More